Archivi tag: ricette

Ricette di pitture e altri prodotti per dipingere o decorare

Come dipingere shabby

Standard

Velocemente, ma precisamente, ecco come dipingere “shabby”.

Ci sono vari modi e tecniche a seconda del supporto : se il legno è grezzo o già pitturato. Se è grezzo, leggi il mio precedente articolo intitolato…

Come dipingere su legno: tutte le spiegazioni, passo dopo passo.

Occupiamoci del legno già pitturato.

Potrebbe trattarsi di un vecchio como, una sedia, una semplice tavola…non buttate niente ma riciclate dipingendo shabby! è molto chic! Si chiama customizzare. Immaginiamo dunque un vecchio comodino.

1. levigate la superficie :  basta che il lucido sparisca, non cercate di togliere tutta la pittura, è inutile a meno che ci siano tanti strati, allora dovrete levigare di più ma non fino a ritrovare il legno di origine.

2. Togliere tutta la polvere e passare uno strofinaccio legermente umido per assicurarvi che non rimanga nessuna particella di polvere.

3. Passate una o più (se non copre bene)mano di acrilico del colore che avrete scelto per il fondo, quello che dovrà apparire “sotto” il colore principale.

4. Ad asciugatura, strofinate con un pezzettino di candela (è la cera di cui abbiamo bisogno) le parti dove vogliamo fare apparire il colore di fondo.

5. Passate il secondo colore.

6. Ad asciugatura, con un panno, strofinate là dove avete passato la candela : il secondo colore andrà via e apparirà quello del fondo.

Tutto qua! ma io uso un altro metodo, tutto mio, giocando con i due colori quando sono ancora freschi tutti e due o non…senza cera…metterò qualche foto se volete vedere.

 

Ah, ultima cosa, se il fondo vi conviene come colore, basta levigare,  passare la cera e il colore che avrete scelto come finitura!

Ditemi se le mie ricette, consigli vi aiutano!